CONIGLIO E FUNGHI IN PADELLA

ricetta della macelleria norcineria Coturri Luca
in una padella ben calda mettete burro aglio e rosmarino, mettete poi i filetti di coniglio e fateli dorare su fuoco vivo, bagnate con vino bianco e fate evaporare.
Salate e pepate, incopechiate e cuocete aiutandovi con del brodo poco per volta se occorre, togliete la carne e tenetela in caldo, nella solita padella e nel sughetto che c’è mettete dei funghi a fettine, cuocete una decina di minuti aggiungendo del burro se occorre.

Servite in un vassoio mettendo la carne al centro e intorno i funghi o viceversa se volete, a guarnizione una cima di rosmarino.

Il rosmarino della ricetta può essere sostituito con peporino (timo) o nepitella.

FONTE EZIO LUCCHESI

Share