Conclusa la prima parte dei lavori per la tecnostruttura di Rughi, entro fine aprile l’inaugurazione
Il sindaco: “Grazie a tutti, è stato un grande lavoro di squadra”

Patrizia e Massimo ce l’hanno fatta. Grazie alla loro straordinaria forza di volontà e il sostegno delle Istituzioni, la tensostruttura a Rughi, che ospiterà un campo sportivo polivalente di 30×20 metri, è ormai in dirittura d’arrivo. Come spiegato nel corso di una cena a cui hanno partecipato il sindaco Leonardo Fornaciari, i consiglieri di opposizione Riccardo Giannoni e Barbara Pisani, la presidente della Fondazione Lazzareschi Cristina Lazzareschi, il presidente del Porcari Volley Roy Tocchini e tutti i professionisti che hanno seguito il progetto, in due mesi è stata completata la copertura e preparato il fondo sul quale si andrà ad appoggiare il parquet. In questi giorni sono in corso i lavori per realizzare spogliatoi e servizi.

“La prima parte del nostro progetto è conclusa – ha detto soddisfatta Patrizia, presidente di Ludec -, verso metà aprile contiamo di completare tutti gli allacci in modo da poter inaugurare la struttura entro la fine del mese. Ognuno di voi – ha detto rivolgendosi agli ospiti – ha avuto un ruolo fondamentale per consentire la realizzazione di uno spazio che che sarà al servizio della comunità. E sappiamo quanto ce ne sia bisogno”.

“Per realizzare questo sogno – ha aggiunto il sindaco Fornaciari – è servito tanto coraggio oltre che amore per lo sport. E’ stato un grande lavoro di squadra ma il merito è tutto di Patrizia e Marco. Parlo con tanta gente ogni giorno e non c’è una persona che che non si dimostri entusiasta di quest’opera. Lo sport, prima di tutto, ha una grande funzione educativa verso i giovani e uno spazio in più a disposizione delle società del territorio sarà un grande valore aggiunto per la nostra comunità”.

“Non dovete ringraziare noi – ha commentato il capogruppo della minoranza Giannoni -, siamo noi che dobbiamo dire grazie a voi. Dove accade che una piccola società sportiva dimostri tanta “follia” da fare quello che avete fatto voi?”.

“Tanti complimenti a Marco e Patrizia – le parole di Tocchini – due persone che hanno una straordinaria energia. Mi sono unito volentieri a loro per dare una mano a realizzare un progetto che consentirà a tutti noi di proseguire il nostro impegno verso i giovani e lo sport”.

tenso 1 tenso 2 tenso tenso 3

Share