CONCERTO DI POVIA – LA SODDISFAZIONE DEL PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE ‘MEGLIO DI IERI’ DANIEL GRIVA

L’artista: “Proprio dalla Versilia è nato il mio successo a Sanremo”

Una cena concerto che si è rivelata un vero e proprio evento di grande richiamo. Ha fatto centro lo show musicale di Povia che ha aperto la programmazione di eventi dell’associazione Meglio di Ieri presieduta da Daniel Griva. Sold out al ristorante ‘da Renzo’ a Piano di Mommio dove oltre 100 commensali hanno partecipato alla magica serata in giardino con le note di Povia che ha coinvolto il pubblico in modo travolgente, attirando anche l’attenzione di molti passanti. Applausi e cori in una cornice di divertimento. E nell’occasione il cantautore ha raccontato il suo specialissimo rapporto – che in pochi conoscono – con la Versilia.

‘Qui vengo spesso in vacanza – ha detto – e nell’agosto 2005, l’anno in cui partecipai al Festival di Sanremo con ‘I bambini fanno ooohh’, in un hotel di Lido di Camaiore mi incontrai con Gianmarco Mazzi direttore artistico della manifestazione e con Giorgio Panariello. In una stanza dell’albergo accennai alla chitarra il brano ‘Vorrei avere il becco’. Mi dissero: ‘E’ fantastica, portala a Sanremo’. E con quella canzone vinsi il Festival 2006. Sempre in Versilia ho festeggiato il trionfo della contrada del Leon d’oro al Miccio Canterino 2014’.

La serata ha archiviato un tale successo che il presidente Daniel Griva ha annunciato una seconda data del concerto di Povia.

“La chiusura dei teatri purtroppo ha imposto uno stop alle nostre attività programmate _ commenta _ ma abbiamo intenzione di ripartire e l’artista ha dato disponibilità a tornare presto per un concerto”

Share