CONCERTO DI PASQUA IN SAN FRANCESCO

Tutto pronto per l’evento di mercoledì 5

 

Lucca, 4 aprile 2017 – Quattro grandi autori e un’interprete d’eccezione. Tutto pronto per il tradizionale Concerto di Pasqua, realizzato col contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, che si terrà domani (5 aprile), alle ore 21.15, nella Chiesa di San Francesco. Protagonista la Filarmonica “Gaetano Luporini” di San Gennaro e una grande interprete: Laura Brioli mezzo-soprano di livello internazionale che può vantare nel suo curriculum performances alla Staatsoper di Vienna, alla New Israeli Opera di Tel Aviv e all’Indy Opera di Indianapolis.

La serata si preannuncia articolata e composita, con ben quattro autori selezionati dal Maestro Giampaolo Lazzeri, storico direttore della Filarmonica, attraverso i quali verranno presentate le diverse forme con cui nei secoli passati e ancora ai giorni d’oggi viene interpretata e rinnovata la musica sacra legata al ai santi misteri della Pasqua di Resurrezione.

La Filarmonica “Luporini” eseguirà dunque brani di Thomas Doss, Marco Frisina, ma soprattutto il “Padre nostro” di Davide Boario, proposto in una strumentazione per orchestra di fiati adattata dallo stesso maestro Lazzeri, e il “Transitus animae”, capolavoro “ritrovato” di Lorenzo Perosi che sarà preceduto da una breve introduzione da parte del critico musicale Arturo Sacchetti.

Una grande serata in cui fondamentale sarà anche l’apporto dell’ampia compagine corale, composta per l’occasione dalla Cappella musicale della Cattedrale di San Miniato, dalla Corale “San Genesio” della Diocesi di San Miniato, diretta da Carlo Fermalvento e dai Pueri cantores, sempre di San Miniato, diretti da Marta Corti.

 

L’ingresso è libero e gratuito. I biglietti saranno disponibili, fino a esaurimento posti, presso la reception IMT (Piazza San Francesco) a partire dalle ore 19 del 5 aprile.

Share