Domenica prossima alle ore 17,30 nella chiesa di San Francesco

Lucca, 14 dicembre 2015 – Pomeriggio di festa con Ivana Spagna per celebrare il Natale.

L’appuntamento è per domenica 20 dicembre, alle 17,30, nella Chiesa di San Francesco, con il

tradizionale concerto di Natale, organizzato anche quest’anno dalla Filarmonica “G. Luporini” di

San Gennaro, sotto la direzione del Maestro Giampaolo Lazzeri, con il sostegno della

Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Non solo i successi della cantante italiana, che fu vera e propria icona degli anni ’80 e amata

interprete pop tra i ’90 e i 2000, ma anche John Lennon, Ray Charles e ancora i Beatles e

Leonard Cohen, oltre ad alcune fra le più famose canzoni natalizie: un repertorio di grandi

classici, capace di accontentare e entusiasmare il pubblico di ogni età.

Una carriera fulminante quella di Ivana Spagna che nel 1986 esordisce con la celebre “Easy

Lady”, raggiungendo velocemente i vertici delle classifiche europee con oltre tre milioni di

singoli venduti. Ma è solo nel 1995 che la cantante debutta finalmente nella sua lingua madre,

con la versione italiana del brano scritto da Elton John e Tim Rice, “Circle of life”, tratto dalla

colonna sonora del cartone animato “Il Re Leone”. Il successo del brano disneyano è tale che

Spagna decide di debuttare al Festival di Sanremo con la famosa “Gente come noi”, con la

quale inizia un percorso di grande successo anche nell’ambito della musica leggera italiana.

Spagna sarà accompagnata dall’Orchestra Filarmonica di San Gennaro, ormai protagonista del

tradizionale happening natalizio. Nata nel 1894 per diffondere soprattutto tra i giovani la

cultura musicale, la Filarmonica negli anni ha sperimentato nuove esperienze, come la

collaborazione con cori e cantanti solisti, e, anche grazie alle capacità del Maestro Giampaolo

Lazzeri, ha visto il proprio repertorio arricchirsi considerevolmente.

L’ingresso è gratuito e i biglietti saranno disponibili presso la biglietteria del Teatro

del Giglio nei giorni 17, 18 e 19 dicembre con orario 10.30-13.00 – 16.00-19.00.

Share