Concentrazione ozono: il sindaco invita la cittadinanza a osservare alcune precauzioni nelle ore più calde della giornata

Le condizioni meteo stanno favorendo un aumento della concentrazione di ozono nell’aria, per questo motivo il sindaco invita la cittadinanza fra le 12 e le 18, in corrispondenza con le ore più calde, a non rimanere all’aperto e a non intraprendere attività sportive o faticose per il fisico; nei lavori all’aperto evitare di concentrare nelle ore centrali della giornata le attività faticose ed effettuare possibilmente pause in zone o strutture ombreggiate.

Ai soggetti più sensibili (bambini, anziani, asmatici o persone affette da malattie dell’apparato respiratorio) si raccomanda inoltre di evitare la permanenza all’aria aperta nei luoghi soleggiati.

L’invito del primo cittadino è conseguente alla nota ricevuta ieri (27 giugno) da Arpat nella quale si comunica che il giorno 26 giugno alle 15 è stato registrato uno sforamento della concentrazione atmosferica dell’ozono nella postazione di Carignano.

Share