CONAD ritira dolcificante per aspartame non dichiarato in etichetta.  

 

CONAD Soc. Coop. ha ordinato in via precauzionale il richiamo del Dolcificante ipocalorico 40 bustine g 40  Lotto: 31661  TMC: 30/11/2018  Produttore indicato in etichetta: Startingline S.p.A  Codice EAN: 8003170007666 venduto nel corso della settimana 28 Novembre – 2 Dicembre 2016 nel punto vendita CONAD Superstore – Via Anna Kuliscioff, 3 – Prato. Secondo le informazioni raccolte dallo”Sportello dei Diritti”, il ritiro sarebbe stato effettuato dalla stessa azienda dopo alcuni controlli che hanno fatto emergere la possibile presenza di Aspartame non dichiarato in etichetta (contiene una fonte di Fenilalanina). La fenilalanina è un amminoacido presente e molto comune nelle proteine che assumiamo con l’alimentazione quotidiana come carne, pesce, uova, legumi, mandorle, noci e cereali integrali. Uno tra i più noti dolcificanti, l’aspartame, dal punto di vista chimico è costituito da una molecola di acido aspartico e una di fenilalanina. Chi soffre di fenilchetonuria dovrebbe evitare gli alimenti dolcificati con aspartame: per questo motivo, considerata anche la gravità della malattia, sulla maggior parte delle bevande e caramelle light è riportata la dicitura “contiene una fonte di fenilalanina”. Inoltre l’assunzione di fenilalanina è controindicata a chi soffre di schizofrenia, nei pazienti che sono in terapia con farmaci antidepressivi della classe degli inibitori delle monoamminossidasi, o farmaci anti-ipertensivi. Per tale motivo è sempre utile attenersi alle indicazioni riportate sulla confezione e chiedere il consiglio del medico e del farmacista anche prima di scegliere un integratore alimentare. Pertanto, al fine di scongiurare qualsiasi possibile rischio per la salute delle persone affette da Fenilchetonuria, specifica Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, associazione ormai punto di riferimento per la sicurezza alimentare in Italia, tutti i clienti che fossero in possesso di una confezioni appartenente al medesimo lotto acquistate presso il Conad sopra indicato, sono invitati a riportarla presso il punto di vendita Conad in cui hanno effettuato l’acqisto, che provvederà alla sostituzione con altro lotto prodotto o al rimborso.

Lecce, 2 dicembre 2016                                                                                                                                                                                            

Giovanni D’AGATA

Share