a seguito dello sciopero nazionale di 24 ore del personale medico e veterinario e dei medici di famiglia, l’Azienda USL 2 di Lucca comunica che domani (mercoledì 16 dicembre 2015) saranno garantiti i servizi essenziali, come avviene nei giorni festivi: verrà assicurata la continuità assistenziale in tutti i settori ospedalieri, l’emergenza e urgenza, le terapie intensive, l’attività di pronto soccorso, i servizi di laboratorio analisi e dei centri trasfusionali in regime di urgenza.

Lo sciopero, inoltre, potrebbe comportare variazioni nel normale svolgimento delle attività ambulatoriali (visite ed esami specialistici) e alcune problematiche legate appunto all’adesione allo sciopero, al momento non preventivabile, da parte dei professionisti di determinati settori dell’Azienda.

 

Share