COMUNICATO CGIL CISL E UIL MENSE SCOLASTICHE BARGA E COREGLIA
slide-home1

Le lavoratrici dipendenti della società Del Monte Ristorazione, che gestisce l’appalto presso le mense scolastiche dei comuni di Barga e Coreglia Antelminelli, denunciano il comportamento dell’azienda che “in modo unilaterale diminuisce loro le ore di lavoro utilizzando in modo inappropriato permessi e ferie delle stesse e creando di conseguenza disservizio all’utenza”. La denuncia è di Valentina Gullà di Filcams Cgil Lucca, Giovanni Bernicchi di Fisascat Cisl e Giovanni Sgrò di Uiltucs Uil. “Oltretutto la Del Monte Ristorazione _ affermano i tre referenti sindacali – avanza pressanti richieste alle organizzazioni dei lavoratori allo scopo di rivedere i contratti in essere di tutte le operatrici in appalto perchè, secondo l’azienda, l’appalto rappresenta una perdita economica e togliendo le ore di lavoro alle lavoratrici rientrerebbero nei costi. Respingiamo al mittente la proposta comunicata dalla società Del Monte nella quale si prevede un taglio in media di 50 ore settimanali per tutte le lavoratrici interessate”. Il 23 gennaio scorso si è svolta l’assemblea presso la sede Cisl di Fornaci di Barga tra le organizzazioni sindacali e le lavoratrici dell’appalto. Dopo aver affrontato la questione che da mesi affligge le operatrici interessate l’assemblea ha dichiarato lo stato di agitazione del personale, e chiede che la Del Monte metta le operatrici in grado di svolgere il lavoro completando il proprio parametro contrattuale, diffidando l’azienda dal togliere in modo unilaterale le ore contrattuali utilizzando permessi e ferie. “Nel caso in cui l’azienda non receda _ sottolineano Filcams, Fisascat e Uiltucs _ insieme alle lavoratrici ci riserveremo il diritto di attivare qualsiasi iniziativa a tutela dei diritti. Nel frattempo chiediamo ai Comuni interessati di aprire un tavolo con tutte le parti in causa, con l’obbiettivo di trovare una soluzione, nell’interesse delle operatrici interessate e degli alunni a cui è rivolto il servizio”.

Share