Commissione per le pari opportunità: ancora pochi giorni per presentare le candidature per il rinnovo dell’organo consultivo voluto dall’amministrazione per attuare ai principi di uguaglianza della Costituzione

Mancano pochi giorni (31 gennaio) alla scadenza dell’avviso pubblico per il rinnovo della commissione per le pari opportunità, che è stata istituita dall’amministrazione Tambellini nel 2013, con lo scopo di attuare i principi di uguaglianza sanciti dalla Costituzione.

La commissione sarà composta da 20 donne residenti nel Comune di Lucca. Le candidature sono di due tipi: possono essere presentate da associazioni, partiti politici, ordini professionali, oppure possono essere presentate direttamente dalla singola donna interessata a partecipare (autocandidatura). Nel primo caso è necessaria una lettera di presentazione sottoscritta dal legale rappresentante dell’associazione, partito o ordine professionale, con allegato un curriculum della candidata che evidenzi le competenze ed esperienze maturate dalla stessa nell’ambito delle pari opportunità, nonché l’accettazione della candidatura da parte della candidata ed un breve testo che indichi la motivazione personale . Nel caso di autocandidatura è necessario che la donna indichi le motivazioni per la propria candidatura e alleghi un curriculum che deve anche in questo casi certificare competenze ed esperienze maturate.

Le candidature e le autocandidature dovranno pervenire al Comune entro il 31 gennaio 2018 e saranno esaminate da una commissione costituita dal sindaco (o suo delegato), da due consiglieri di maggioranza e due consiglieri di opposizione individuati dal consiglio comunale. Dall’esame della commissione scaturirà l’elenco delle 20 componenti la commissione, che poi dovrà essere portata in consiglio comunale per l’approvazione definitiva.

La commissione, una volta costituita, durerà in carica per tutta la durata della consiliatura. Le donne che decideranno di partecipare lo faranno a titola completamente gratuito, non essendo prevista nessuna forma di emolumento o gettone di presenza. Il regolamento della commissione per le pari opportunità può essere consultato sul sito www.comune.lucca.it. Ulteriori informazioni allo 0583/442581.

Share