Commemorazione del Giorno del ricordo

La Presidenza del Consiglio Comunale di Forte dei Marmi ha organizzato in occasione del Giorno del Ricordo una serie di iniziative per commemorare le vittime dei massacri delle foibe e l’esodo degli istriani, dei fiumani e dei dalmati italiani dalle loro terre durante la seconda guerra mondiale e nell’immediato secondo dopoguerra (1943-1945), e della più complessa vicenda del confine orientale.
📍Giovedì 10 febbraio, alle ore 10.00, verrà depositata una corona di fiori commemorativa al monumento presente in Piazza Martiri delle Foibe – Via dell’Acqua. Successivamente la commemorazione si sposterà al Cimitero Comunale, dove sarà reso omaggio alla tomba del concittadino Alberto Picchiani, ingegnere che lavorava come vicedirettore alle Miniere di Arsia in Istria e che fu arrestato il 28 settembre 1943 e infoibato a Vines.

Share