Come Europa Verde siamo soddisfatti dei risultati della tornata elettorale lucchese: un 2,1% che potrebbe portare il nostro Gabriele Casella, primo della lista con 77 preferenze, in Consiglio Comunale se Francesco Raspini dovesse vincere al ballottaggio! Un consigliere Verde che, purtroppo, a Lucca manca da vent’anni e che costituirebbe la base sulla quale attuare definitivamente la svolta ecologista nella nostra città.

Questo risultato nasconde mesi e mesi di lavoro capillare sul territorio, con cui siamo cresciuti, siamo entrati nel cuore dei problemi e delle istanze della popolazione e abbiamo iniziato a farcene carico. E così che vogliamo portare l’ecologismo nelle politiche della città, e siamo convinti che un’azione di questo tipo possa aiutare a rilanciare l’idea della politica nell’immaginario della popolazione: idea che al momento è ai minimi storici di popolarità anche considerato il gravissimo astensionismo (meno del 47% contro il 54% del dato nazionale) che ha caratterizzato questa tornata elettorale. Astensionismo che, per la verità, sembra aver colpito in misura maggiore a destra considerando che il centrosinistra ha invece aumentato il numero assoluto di voti rispetto a 5 anni fa, quando l’affluenza fu più alta. Ciò non toglie che la disaffezione alle urne sia un problema che ogni persona che si dedica alla politica debba porre in testa alle sue priorità e stiamo formando una squadra molto coesa con il centrosinistra anche per rispondere a questo fondamentale punto.

Esprimiamo soddisfazione anche per le 132 preferenze raccolte da Giorgio Silicani a Camaiore all’interno della lista Rinnovamenti che ha sostenuto Marcello Pierucci, appena rieletto Sindaco. La svolta ecologista a Lucca e provincia è in atto, la stiamo portando avanti con entusiasmo, ed un contributo decisivo potrà essere dato votando Francesco Raspini al ballottaggio del 26 giugno. Votiamo Francesco per avere, finalmente, un consigliere Verde a Lucca!

 

 

 

 

 

 

Luca Fidia Pardini, Marta Glenda Lugano

Co-portavoce Europa Verde – Verdi Lucca

Share