Come eravamo: quando gli uomini andavano ” a piedi”…

Fino a qualche decennio fa, la gente comune di campagna e anche molti ambulanti e artigiani, si spostava principalmente a piedi, anche per lunghi e faticosi tragitti…Le strade di campagna erano spesso carraie malandate, fangose, segnate dalle ruote dei carri, ma esistevano anche molti sentieri poderali attraverso i campi che collegavano i paesi e accorciavano le distanze.
Il viandante poteva sempre contare sull’ospitalità dei contadini, per dormire la notte nel fienile o nella stalla, per rifornirsi di acqua ai pozzi, e per avere un piatto di minestra calda nei freddi giorni invernali.

Share