Chiamata delle 10.53 per infortunio nel giardino di un privato in via del Padule a Pietrasanta.

Un uomo del 1973 è stato colpito da un escavatore a una gamba e a un braccio: l’incidente era sembrato inizialmente grave, tanto che era stato attivato anche Pegaso 3; poi però si è visto che le ferite non erano così serie e l’uomo, che lavora per una ditta, è stato portato in codice giallo all’ospedale Versilia (senza bisogno dell’intervento di Pegaso). Sono intervenuti: automedica nord, ambulanza della Misericordia di Marina di Pietrasanta, Vigili del Fuoco, Polizia Municipale. Avvertiti anche gli operatori del PISSL (Prevenzione Igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro) del Dipartimento della Prevenzione.

Share