CLUSTER MUSIC FESTIVAL 2019  Sei eventi in tre week end

Presenti artisti di fama internazionale

Importante scambio culturale con l’Argentina

 

Con il Cluster Music Festival 2019 si concludono i primi dieci anni di attività di questa prestigiosa associazione lucchese nata con lo scopo di divulgare la musica contemporanea, realizzato grazie al costante contributo della Fondazione Banca del Monte di Lucca. Musica composta in prevalenza da compositori lucchesi sulla base del concetto genetico che lega la cultura musicale cittadina ai grandi compositori del passato. Il Cluster Music Festival, che prenderà il via sabato 9 alle ore 17 nell’Auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca con la presentazione del nuovo libro dedicato alla Musica del presente di Renzo Cresti, Direttore artistico del Festival, rappresenta la perfetta carta di presentazione della associazione con un programma che comprende artisti di fama mondiale, Master Class di composizione, presentazione di nuovi libri a carattere musicale. Sei appuntamenti divisi in tre week end con un calendario che, dopo il concerto inaugurale, prevede domenica10 novembre alle ore 17 (Oratorio di S. Giuseppe) il recital dei pianisti Ilaria Baldaccini e Stefano Teani che proporranno un programma dedicato a compositori contemporanei di Cluster e dell’Argentina. Il concerto sarà ripetuto il 16 novembre al Palacio Noel di Buenos Aires, in base ad un importante scambio culturale con la nazione del Sud America. Il recital del pianista Massimiliano Damerini, uno dei maggiori concertisti italiani (sabato 16 ore 17, Oratorio di S. Giuseppe) spicca per l’esecuzione in prima assoluta di brani dello stesso Damerini e di Alessandro Landini seguito il giorno dopo (Luccalibri, ore 17) dalla presentazione del libro del socio Cluster Alessandro Polito, scritto con lo scopo di diffondere la musica tra i giovanissimi. Ultimo week end pomeridiano (23 e 24 novembre) nella Casermetta San Colombano, sede della Fondazione Giacomo Puccini, con altri due famosi artisti che fanno onore alla cultura musicale italiana. Si tratta del Maestro Fabio Vacchi, presente con una Master di composizione e del fisarmonicista Francesco Gesualdi, che proporrà un recital che delizierà senza dubbio l’affezionato pubblico. Ogni evento è a ingresso libero.

CLUSTER MUSIC FESTIVAL 2019

Sabato 9, Auditorium Fondazione Banca del Monte, ore 17

Presentazione del libro di Renzo Cresti, Musica presente. Tendenze e compositori di oggi.

Edizione Libreria Musicale Italiana, Lucca 2019. L’Autore spiega i contenuti del nuovo volume.

 

Domenica 10, Oratorio di san Giuseppe, ore 17

Musica italo-argentina – Pianisti Ilaria Baldaccini e Stefano Teani

Noemi Sozzi, Preludio II, Preludio III – Girolamo Deraco, Eterno riposo – Franco Solano, Tres Piezas para Piano: 1.Tranquilo 2.Moderato – Arduino Gottardo, Elegia

Ilaria Baldaccini, pianoforte

Claudio Sacchetti, Aire de zamba – Roque de Pedro, Para los que no tienen nombre – Francesco Cipriano, Waterfalls Stefano Teani, Eros e Thanatos

Stefano Teani, pianoforte

 

Sabato 16, Oratorio di San Giuseppe, ore 17

Recital del pianista Massimiliano Damerini

Massimiliano Damericni, Catene di atomi lucenti (2017), prima esecuzione assoluta; Germinazioni (2018) – Carlo Alessandro Landini, Sonata n. 7 (2017-18), prima esecuzione assoluta.

 

Domenica 17, Caffè Letterario Lucca Libri ore 17

Presentazione del libro di Alessandro Polito, Herr Kompositor. Leggere la musica.

Edizioni Curci Young, Milano 2019. Saranno presenti Alessandro Polito e Laura Pederzoli.

 

Sabato 23, Fondazione Giacomo Puccini, ore 16

Seminario di composizione di Fabio Vacchi

 

Domenica 24, Fondazione Giacomo Puccini, ore 17

Recital del fisarmonicista Francesco Gesualdi

Francesco Gesualdi, Canto ad Alekos – Marco Lenzi, Caccia spirituale – Antonio Agostini, Linna chi scandula ettada, natura mai mentidi, prima esecuzione assoluta – Carlo Galante, Cinque frammenti per Francesco Gesualdi –  Bruno Bartolozzi, Madrigale di Gesualdo – Giancarlo Cardini, Natura morta.

 

Share