Cinema: Salvatores al Lucca Film Festival per omaggio ai 30 anni di Mediterraneo // Lucca mi ha adottato, vorrei essere lì con voi come i soldati sull’isola di Kastellorizo tutti insieme a “pensare che le cose brutte siano per un pochino lontane”

Lucca, 10 ottobre – “Purtroppo non posso essere lì con voi questa sera, mi dispiace tanto perché “Mediterraneo” è un film a cui tengo molto ovviamente ma tengo molto anche alla città di Lucca che mi ha adottato e alla quale sono affezionato”. Così Gabriele Salvatores nel video inviato agli organizzatori del Lucca Film Festival e Europa Cinema che questa sera hanno organizzato un evento omaggio ai 30 anni del film premio Oscar Mediterraneo al cinema Astra di Lucca alla presenza di Claudio Bisio, Claudio Bigagli e Claudio Mirandola a cui il regista non potrà partecipare fisicamente.

“Come potete vedere – ha spiegato il regista – sono a Verona dove sto girando il nuovo film “Il ritorno di Casanova” con Toni Servillo e Fabrizio Bentivoglio e molti altri bravissimi attori. Purtroppo, non posso essere lì con voi questa sera, mi dispiace tanto perché Mediterraneo è un film a cui tengo molto ovviamente ma tengo molto anche alla città di Lucca che mi ha adottato e alla quale sono affezionato. Mi fa molto piacere ricevere questa serata di celebrazione per “Mediterraneo”. Vorrei essere lì con voi come i soldati sull’isola di Kastellorizo tutti insieme a “pensare che le cose brutte siano per un pochino lontane” …non dimentichiamocele però, e cerchiamo di andare avanti. Sono con voi e vi abbraccio di tutto cuore!

link video saluto Gabriele Salvatores: https://bit.ly/2YCTN4X

 

Share