L’ Associazione Culturale Cibart è nata con uno scopo ben preciso: prediligere ed esaltare l’aspetto comunicativo dell’arte, sempre più oscurato da un rapporto di interconnessione con il marketing che rischia di diventare la parte predominante.

Nelle molteplici attività artistiche e culturali che CIBART promuove e sviluppa, una, in particolare, sintetizza perfettamente questo scopo: LA MAGLIERIA URBANA, una forma di espressione artistica che ha accompagnato, fin dall’esordio, le edizioni del Festival Internazionale che ogni anno si svolge a Seravezza.

Incredibili opere multicolore, intrecciate a mano, si sposano perfettamente con l’ arredo urbano, trasformando magicamente l’atmosfera della Città Medicea, con un inebriante tripudio di colori.

Quest’anno le protagoniste sono :

ANGELA TARABELLA

DIANA TOGNOCCHI

CORRADINA TARABELLA

IMPERIA GELONI

LUCIANA GABRIELLI

NERI GIUSEPPINA

Donne, ma prima di tutto artiste, le cui sapienti mani sono in grado di trasformare un semplice filo di lana in un’opera d’arte.

Share