Ci sono più modi di fare politica.

Tra questi uno è quello di limitarsi alla comunicazione, un altro è quello di fare le cose, mettendoci la faccia, quindi comunicarle bene. Io provo da sempre, con tutta la passione del mondo, a farla nella seconda maniera.
Stamattina sono stato a Firenze da Anas con il Comune di Bagni di Lucca, rappresentato dall’assessore

Carlo Giambastiani

e con la rappresentanza dei commercianti di Chifenti- Fornoli.

Stasera siamo stati in Piazza, a poca distanza dal Ponte delle Catene, a spiegare a tutti i commercianti riuniti l’esito della riunione.
Anas ci ha comunicato:
– la SS12 riapre in sicurezza, a senso unico alternato, prima di Pasqua.
– Il problema sui tempi allungati, ad oggi, non è la frana lato fiume ma quella lato monte, che richiede un intervento strutturale e coordinato anche con terna.
– Anas, una volta riaperta la strada, verrà sul territorio ad illustrare nei dettagli il progetto, già finanziato, della messa in sicurezza lato fiume tra Chifenti ed Anchiano da 5 milioni di euro.
– Anas si è mossa per richiedere un finanziamento analogo per intervenire lato monte.
– Sempre anas ci ha aggiornati sul buon avanzamento del progetto per il nuovo ingresso ad Anchiano: l’obiettivo è far partire i lavori in estate.
– Al tavolo permanente con gli enti abbiamo ottenuto che sia presente anche una rappresentanza dei commercianti, così da condividere insieme ogni passaggio.
È ancora dura, lo sappiamo tutti e fin troppo bene, ma la collaborazione costruttiva può condurre ai migliori risultati.
PATRIZIO ANDREUCCETTI

Share