Sul sito della Cosmave si legge il cordoglio e lo smarrimento, di amici e colleghi, per la scomparsa di Michele Pardini.

“Era uno degli ultimi scalpellini ornatisti. Qualche anno fa, il periodico Cosmave dedicò un reportage sul mondo artigiano di Pietrasanta. Chiedemmo in giro e tutti ci dissero lo stesso nome: Michè.

Era titubante per fare l’intervista, abbiamo dovuto insistere. Alla fine acconsentì, “ok, ma poche parole, senza tante segate, vivo del mio lavoro non mi interessa la ribalta”. Non volle che si mettesse la sua foto a corredo dell’articolo a lui dedicato. Alla fine riuscimmo a convincerlo e si mise questa: solo le sue mani, il suo strumento, come quelle di un chirurgo, ma senza elettronica. Questo era l’uomo.

La nostra città ha perso un tesoro. Addio Michele.”

Pardini lascia la moglie Rosalba e la figlia amatissima.

Il funerale si terrà oggi, presso la chiesa di S.Ermete, a Forte dei Marmi, alle ore 16.00.

Share