Ci ha lasciati Giuseppe Palagi, 104 anni, carabiniere paracadutista di Segromigno in Piano.

La sua morte non è legata al Coronavirus.
Ai suoi familiari, all’Arma dei Carabinieri, e a tutte le persone che lo hanno conosciuto mando il mio abbraccio e quello della nostra comunità.
La sua storia è una storia di coraggio e di servizio allo Stato.
Giuseppe infatti, socio ordinario della sezione di Lucca, era un veterano ed ultimo reduce vivente del Primo Battaglione Carabinieri Paracadutisti Reali costituito a Tarquinia nel 1940, combattente nella battaglia di Eluet El Asel (Libia) del 19 dicembre del 1941.
Negli ultimi anni il suo compleanno era festeggiato dai vertici dell’Arma e delle Associazioni a livello provinciale.
Ciao Giuseppe, e grazie di tutto.

Share