Così proprio non va!
Chiudere in questo momento l’Ufficio Postale di Pescaglia, costringendo le persone a spostarsi a San Martino in Freddana, è da irresponsabili!

Nel decreto #IoRestoaCasa del Governo sono garantiti i servizi bancari, finanziari, assicurativi e postali. Invece le Poste chiudono gli uffici, costringendo gli utenti a spostarsi, cosa per altro vietata, e a concentrarsi nell’unica sede aperta, creando quindi disagi, code e affollamenti.

E questa scorrettezza non ha riguardato solo Pescaglia ma tutto il territorio nazionale (solo in Toscana 63 uffici chiusi dalla sera alla mattina).
Serve un immediato ripensamento e per questo Anci Toscana – che ringrazio – si è subito mobilitata per far intervenire il Governo.

ANDREA BONFANTI

Share