Domenica 17 gennaio 2016, alle ore 16:15, al Teatro dei Rassicurati di Montecarlo inizierà, per concludersi domenica 3 aprile, la ventitreesima edizione della rassegna teatrale “Chi è di scena! Montecarlo 2016” organizzata dalla F.I.T.A. – Federazione Italiana Teatro Amatori – Comitato Provinciale di Lucca in collaborazione con il Comune di Montecarlo e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

 

Con l’occasione il Presidente F.I.T.A. Lucca, prof.ssa Mariella Cuomo, a nome del Direttivo Provinciale e delle 42 Compagnie affiliate, ringrazia sentitamente il Sindaco di Montecarlo, dott. Vittorio Fantozzi, e l’assessore alla cultura, dott.ssa Marzia Bassini, per l’opportunità data di utilizzare uno spazio importante della cultura montecarlese, e ben oltre i confini comunali, e per l’attenzione che in tanti anni di proficua collaborazione l’Amministrazione Comunale ha sempre dimostrato nei confronti di un movimento, quello degli appassionati praticanti del Teatro, gli “amatori”, che nella Provincia di Lucca sono davvero molti.

 

Il Presidente F.I.T.A. Lucca ringrazia inoltre il dott. Arturo Lattanzi e il dott. Marcello Bertocchini, rispettivamente Presidente e Direttore della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, per la fiducia ed il sostegno che da molti anni costituiscono la base sulla quale è stato possibile realizzare gli ideali e le finalità che animano l’Associazione.

 

Questo il ricco e variegato programma della rassegna, all’insegna di una proposta artistica di qualità.

 

Domenica 17 gennaio 2016 – ore 16:15

Compagnia La Combriccola

Villa Felice” commedia comica in leggero vernacolo lucchese di Marco Nicolosi

Genere: commedia

 

Domenica 24 gennaio 2016 – ore 16:15

Associazione Culturale Smaskerando

La Morte ti fa Bella” di Stefano Cosimini

Genere: commedia

 

Domenica 7 febbraio 2016 – ore 16:15

Compagnia Teatro Studio

Realityshow” di Roberto Birindelli

Genere: commedia

 

Domenica 14 febbraio 2016 – ore 16:15

Compagnia del Centro

Un Amore al Centro Anziani” commedia in vernacolo lucchese di Giampiero Della Nina

Genere: commedia in vernacolo

 

Domenica 21 febbraio 2016 – ore 16:15

Compagnia Le Fortunate Eccezioni Teatro

Parole incatenate” di Jordi Galceran

Genere: drammatico

 

Domenica 28 febbraio 2016 – ore 16:15

Compagnia Teatro dell’Accadente

The Gin Game” di D. L. Coburn

Genere: drammatico

 

Domenica 6 marzo 2016 – ore 16:15

Compagnia Teatro Insieme

La valigia ovvero l’armonia dell’Universo” di Elisa Simi e Marusca Cinerai

Genere: commedia

 

Domenica 13 marzo 2016 – ore 16:15

Compagnia dei Sognatori

Di che segno sei?” commedia brillante in due atti di Mariaraffaella Lanzara

Genere: commedia

 

Domenica 20 marzo 2016 – ore 16:15

Compagnia Arte Teatrale Invicta

Ci penso io!” commedia comica in vernacolo lucchese di Giacomo Paolini

Genere: commedia in vernacolo

 

Domenica 3 aprile 2016 – ore 16:15

Compagnia I Postumi Teatro

Figuranti – Los Figurantes” commedia filosofica in due atti di José Sanchis Sinisterra

Genere: commedia

Note di servizio

Il biglietto d’ingresso costa € 7,00 (speciale per tesserati F.I.T.A., mediante esibizione di tessera in corso di validità, € 5,00) ed è possibile sottoscrivere l’abbonamento all’intera stagione (10 spettacoli) al costo di € 60,00.

Per informazioni e prenotazioni, si può contattare Rita al numero 320/6320032 o alla casella di posta elettronica fitalucca@gmail.com.

Tutti i programmi delle rassegne teatrali organizzate dalla F.I.T.A. Lucca sono consultabili sul sito www.fitalucca.it.

Questo il primo imperdibile appuntamento della rassegna.

 

Domenica 17 gennaio 2016 – ore 16:15

Teatro dei Rassicurati di Montecarlo

Compagnia La Combriccola

Villa Felice” commedia comica in leggero vernacolo lucchese di Marco Nicolosi

 

Lo spettacolo

Siamo in pieni anni ‘90, il progresso avanza di pari passo all’età di chi è nato prima; per molti anziani non ci sono più parenti pronti ad accoglierli e ad accudirli. La cosa accomuna i protagonisti della nostra storia che nonostante le loro disparate origini e i passati lavorativi si ritrovano ospiti di una casa di riposo come purtroppo ce ne sono molte e cioè poco attente alle esigenze dei propri ospiti ma ben attente ai profitti che si possono trarre da essi. Questa volta, però, i responsabili della suddetta casa di riposo hanno fatto male i conti sottovalutando le potenzialità e lo spirito di gruppo dei loro ospiti. La forza della disperazione porterà i nostri baldi vecchietti ad unirsi e chissà se le capacità strategiche del generale Angelo Belli, ex assaltatore reduce da innumerevoli battaglie, le consulenze finanziarie di Priamo, ex contabile, la flemma del conte Ariosti, l’innocenza di Armandino, ex artigiano, i servigi di Brigida, ex maestra elementare, e di Violina schizzata ed estroversa ospite della struttura e la complicità interna di Cassio, un infermiere buontempone, porteranno al successo sperato … certo!! ma sì!! … forse!!

“Non c’è due senza tre e il quarto vien da sé” recita il detto e così anche per Marco Nicolosi che dopo “I Ghiavolacci”, “Oggi polli, domani grilli”, “Né tu, né io”, torna con questa nuova commedia dal titolo “Villa Felice” e ancora una volta gli amici della Combriccola ci regaleranno un bel momento di ilarità e spensieratezza.

 

Con Giancarlo Lovi / Armandino, ospite della casa di riposo, ex artigiano • Maurizio Allegrini / Carlo, ospite della casa di riposo, nobile decaduto • Paolo Mazzi / Angelo, ospite della casa di riposo, ex militare • Marco Nicolosi / Priamo, ospite della casa di riposo, ex contabile • Barbara Salvetti / Violina, ospite della casa di riposo, ex casalinga • Stefano Cesaretti / Cassio, infermiere allegrone della casa di riposo • Paola Mazzi / Benita, caposala responsabile della casa di riposo • Serena Celli / Brigida, ospite della casa di riposo, ex maestra • Roberta Chiocchi / Ester, infermiera • Emanuele Fanti / Giovanni, giovane infermiere • Sara Nicolosi, Luca Lovi, Elisa Nicolosi, Anna Raffaelli, Anna Buoncristiani, Matteo Rugani / Ragazzini delle Scuole

 

Suggeritrice: Donatella Belluomini

Luci ed audio: Luca Santucci

 

Regia di Marco Nicolosi

 

Share