Chi abita in campagna si è accorto che all’alba, o anche un’ora prima, c’è un gran cinguettio di uccelli:

 

 

 

 

gli uccelli maschi vogliono dimostrare di essere pieni di energia e validi compagni. Merli e tordi sasselli sono i più mattinieri, mentre i più ritardatari sono fringuelli e cinciarelle. Poi canteranno anche il resto del giorno, ma con minore intensità.

Share