Charlie Hebdo, vignette su terremoto in Italia: persone sepolte come strati di lasagne.

Sull’ultimo numero un’immagine dal titolo ‘Terremoto all’italiana: penne al sugo di pomodoro, penne gratinate, lasagne’ che mostra persone sporche di sangue. E la battuta: “Ancora non si sa se il sisma abbia gridato ‘Allah akbar’ prima di tremare”. Il sindaco di Amatrice: “Satira imbarazzante”. Il periodico replica con un altro disegno: “Non siamo noi che costruiamo le vostre case, ma la Mafia”. Grasso: “Fa schifo”

ripreso dal profilo di sirio Ceccarelli da facek

foto di Siro Ceccarelli.
foto di Siro Ceccarelli.

Share