Cerimonia in ricordo delle vittime del bombardamento aereo a Vittoria apuana durante la seconda guerra mondiale.

Il sindaco Bruno Murzi insieme al presidente del Consiglio Comunale Fabio Giannotti e al comandante della Polizia Municipale, Giuseppe Antonelli hanno deposto una corona di fiori presso l’opera marmorea realizzata dallo scultore Giuliano Biagi ed eretta nella piazza dedicata ai caduti dell’attacco vicino alle scuole Ugo Guidi a Vittoria Apuana per onorare la memoria dei civili che persero la vita nell’attacco aereo eseguito per errore dagli alleati la sera del 1° novembre 1943. L’attacco provocò la drammatica morte di sei persone e ferì in modo grave e permanete molte altre.

Share