Centrodestra unito: anche Scelta Civica sostiene Claudia Bonuccelli

 

CAMAIORE – Anche la lista Scelta Civica sosterrà la candidata a sindaco del centrodestra Claudia Bonuccelli. La decisione del gruppo guidato da Pier Francesco Pardini è arrivata mercoledì notte, al termine di una lunga riunione.

A suggellare l’accordo finale è stata una foto postata proprio da Pardini che ritrae buona parte delle anime della coalizione. “Avanti tutta, l’alternativa c’è!” – ha scritto l’ex presidente del Consiglio comunale, guida dei balneari Sib a livello provinciale.

Si va a ricompattare così, come non accadeva da dieci anni, un fronte politico unico che va da Fratelli d’Italia (che ha proposto la candidatura della Bonuccelli), a Lega, Forza Italia e ora anche il gruppo civico, da mesi già sul campo con una sede e con le attività.  Il centrodestra ritrova così entusiasmo, malgrado l’accordo con Pardini abbia lasciato sul campo in queste ore le dimissioni del capogruppo della Lega Riccardo Micheli passato al Gruppo Misto. Un passo indietro legato all’incarico (eventuale) di vice sindaco che in caso di vittoria non andrebbe più al Carroccio – come deciso in un primo accordo – bensì proprio a Pardini. Ma il caso Micheli, fanno sapere fonti del partito, non farà vacillare il sostegno della Lega alla Bonuccelli.

Chiusa dunque la lunghissima e logorante battaglia interna per la candidatura, si apre quella vera per la carica di sindaco. Una sfida che a questo punto dovrebbe fermarsi a soli tre contendenti. Oltre all’avvocata del centrodestra, il vice sindaco uscente Marcello Pierucci (per il centrosinistra) e l’ex sindacalista Enrico Marchetti, sostenuto da Rifondazione comunista e Potere al Popolo.

fonte noitv

Share