Cenni storici su Pescaglia

 

 

Le notizie disponibili di questo borgo prima del Mille sono scarse, lo storico Guglielmo Lera, narra di un prima citazione all’interno di una pergamena del IX secolo, nella quale viene menzionata una sua casa, appartenente alla chiesa romana di S.Pietro (probabilmente un lascito al Papa), altre notizie le ritroviamo all’interno di un documento del 1062, dove Papa Alessandro II, già Vescovo di Lucca col nome di Anselmo I da Baggio, allivella per un censo di 20 soldi una parte di alcuni beni dislocati in varie “Terre” (Pescaglia compresa), ai fratelli Ildebrando, Enrico Sigifredo.

Nella foto la frazione di Piazzanello.. da Contado Lucchese

Share