basket-palla-news-pallone

Un Cefa decimato da squalifiche ed infortuni cade ad Altopascio. Nel derby lucchese della penultima giornata di campionato in Prima Divisione, la squadra di coach Massimo Buzzo si presenta con soli 9 giocatori a referto.

Una sfida, che nonostante gli imprevisti, è stata combattuta fino all’ultimo contro i più forti Old Boys. Dopo un inizio contratto in cui Altopacio allunga (11-4), il Cefa reagisce e torna immediatamente in gara. Ma dopo l’intervallo, i padroni di casa trovano nuovamente il break che stavolta risulta decisivo. Angelini e Lana in doppia cifra.  La partita si conclude, comunque,  50 a 38. Domenica si chiude il campionato, in casa contro Massa. Per il Cefa si può già trarre un bilancio positivo della stagione, soprattutto per le basi gettate per il prossimo anno, con tanti giovani che hanno acquisito esperienza in categoria.

OLD BOYS ALTOPASCIO – CEFA BASKET 50-38 (11-4; 17-15; 38-25)

Altopascio: Massei 2, Franceschini, Carmignani 13, Nincheri, Bonari 15, Mazzanti, Galgano 2, Tempestini 11, Fidi 5, Oriente 2.

Cefa: Galletti 4, Bonini, Angelini 12, Biagioni 2, Guidugli 2, Lana 13, Tardelli 5, Guidi, Lucchesi.

 

Share