Cave apuane: strada in salita per il Piano integrato

Una sintesi raggiunta con fatica che rischia adesso di saltare in Consiglio regionale. E’ il quadro emerso dal dibattito sul Piano Integrato del Parco Alpi Apuane andato in scena nell’ultima puntata di Per Contro in diretta su Noi Tv.

A illustrare il testo è stato proprio il presidente dell’ente parco Alberto Putamorsi, insieme ai sindaci di Stazzema Verona e di Minucciano Poli, il primo contrario al metodo seguito per discutere il Piano e il secondo favorevole, seppur con delle riserve. Otto cave saranno chiuse a breve, altre zone – le maggiori in Alta Versilia – saranno escluse dalle aree di estrazione futura.

In attesa che il testo approdi in Commissione a Firenze, è però già evidente come le posizioni restino molto distanti tra le parti politiche e sociali chiamate in causa nell’eterno dibattito tra cave e natura.  Gli ambientalisti esultano. Forza Italia annuncia battaglia.

I passaggi sono ancora molti. L’adozione da parte della Regione, le osservazioni e poi l’approvazione definitiva del Consiglio Regionale.

fonte noitv

Share