Primo Piano Valle del Serchio

5 borghi d’alta quota per una gita d’inverno in Toscana – 1 in garfagnana

5 borghi d’alta quota per una gita d’inverno in Toscana   Finalmente è arrivato l’inverno in Toscana, con la neve e il freddo pungente è il momento ideale per una gita in montagna, non solo per sciare ma anche per vivere l’atmosfera unica dei borghi immersi nei boschi innevati. Ecco 5 consigli per un weekend nella natura. Cutigliano Cutigliano Partiamo da Cutigliano, sulla Montagna Pistoiese, un  pittoresco borgo medievale dove

Share

Pieve di Loppia, riferimento e guida della fede

Pieve di Loppia, riferimento e guida della fede BARGA – Per secoli la Pieve di Loppia per un vasto territorio che comprendeva tanta parte della valle del Serchio ha rappresentato il riferimento e la guida: Era a Loppia che si trovava il fonte battesimale ed era a Loppia che anche da paesi lontani si portavano i bimbi appena nati per celebrare la loro consacrazione a Cristo. 16 Gennaio 2020 –

Share

IL METEO del LAMMA Toscana aggiornato giovedì 16 gennaio

IL METEO del LAMMA Toscana aggiornato giovedì 16 gennaio VENERDI’ poco nuvoloso in mattinata con banchi di nebbia o nubi basse nell’interno. Aumento della nuvolosità dalla mattina a partire da ovest con piogge dal tardo pomeriggio sulle zone di nord-ovest, in estensione al resto della regione nella notte; neve in Appennino oltre 1300-1400 metri. Rischio gelate.. SABATO nuvoloso con piogge e rovesci sparsi soprattutto nella prima parte della giornata. Neve

Share

TAGLIARINI AL TARTUFO DELLA GARFAGNANA

TAGLIARINI AL TARTUFO DELLA GARFAGNANA pochi sanno che in Garfagnana c’è il tartufo, è un prodotto molto delicato sia di profumo che di sapore, niente a che vedere con quelli di Volterra o del Piemonte che hanno profumo e sapore pungente. insomma il tartufo della Garfagnana lo mangia anche chi non sopporta quel forte odore di gas, il risultato è un piatto delicatissimo. pre ottenere 500 gr. di pasta fresca

Share

Riscaldamenti: a confronto le emissioni di impianti a gas naturale, gasolio, legna e pellet

Riscaldamenti: a confronto le emissioni di impianti a gas naturale, gasolio, legna e pellet Si rileva una marcata differenza fra i vari combustibili, con un incremento progressivo di due ordini di grandezza nelle emissioni di PM passando dai combustibili gassosi e il gasolio al pellet e di un altro passando dal pellet alla legna da ardere.   https://www.snpambiente.it/2020/01/14/riscaldamenti-a-confronto-le-emissioni-di-impianti-a-gas-naturale-gasolio-legna-e-pellet/ Gabriele Migliavacca, Responsabile del Laboratorio Emissioni di Innovhub Stazioni Sperimentali per l’industria (Camera di

Share

ZUPPA DI VERDURA E MAIALE

ZUPPA DI VERDURA E MAIALE   questa vecchia e saporita ricetta proviene dal paese di Casoli in Val di Lima (Bagni di Lucca). Polpa di maiale a dadini, g 500, patate g 400, carote g 400, verza G 350, pancetta tesa g 200, cipolla g 200, piselli g 150, sedano g 150, fagioli g 150, cimette di cavolfiore g 150, zucchine g 150, aglio, alloro, olio d’oliva, sale, pepe nero

Share

Bonus 500 euro 18 anni ridotto nel 2020: novità, richiesta e come spenderlo

Bonus 500 euro 18 anni ridotto nel 2020: novità, richiesta e come spenderlo Il bonus cultura riservato ai 18enni torna anche nel 2020, ma con una riduzione. La cifra passa dai 500 ai 300 euro per i nati nel 2002. Vediamo le novità, come fare richiesta e come spenderlo. https://www.money.it/Bonus-500-euro-18-anni-novita-2020?utm_source=Money.it&utm_campaign=a729fbc6a1-RSS_EMAIL_CAMPAIGN&utm_medium=email&utm_term=0_4302bacf08-a729fbc6a1-303134037 Il bonus per i 18enni da 500 euro torna anche nel 2020, ma con una riduzione. Il bonus cultura per

Share

Il Consorzio più vicino ai contribuenti e azzera la coda agli sportelli

Il Consorzio più vicino ai contribuenti e azzera la coda agli sportelli   Abbiamo creato corsi differenziate per accorciare la coda, distinguendo le pratiche complesse  dai semplici pagamenti. Un metodo che funziona a vantaggio dei cittadini  Viareggio – Potenziati e rinnovati i servizi al pubblico del Consorzio 1 Toscana Nord in vista delle prossime scadenze del contributo di bonifica relativo all’anno 2019, previste per il 25 gennaio e il 29

Share