Primo Piano Valle del Serchio

L’anomalo 2 giugno di Fornaci di Barga

L’anomalo 2 giugno di Fornaci di Barga   BARGA – Il 2 giugno a Fornaci, da diversi anni a questa parte, è sempre stato un giorno speciale. Si celebra nel paese, per tutto il comune, la ricorrenza della festa della Repubblica, ma in particolare si celebra anche il compleanno della nascita del Centro Commerciale Naturale 3 Giugno 2020 –  FONTENOITV Per tutto questo era tradizione che il paese nel giorno

Share

Ricerche nei boschi di Chiatri per un anziano scomparso

Ricerche nei boschi di Chiatri per un anziano scomparso LUCCA – Vigili del fuoco, polizia, carabinieri, personale del soccorso speleologico e della protezione e civile sono impegnati,dalle prime luci dell’alba, nelle ricerche di  Vincenzo Salvetti, l’anziano di 78 anni scomparso dalla sua abitazione di Chiatri la sera del 2 giugno 3 Giugno 2020 – FONTENOITV L’uomo, che abita con le sorelle, è un gran camminatore e frequentemente si recava fino

Share

OGGI POMERIGGIO  VISITIAMO LA FRAZIONE DI PONTARDETO

 VISITIAMO LA FRAZIONE DI PONTARDETO Frazione del comune di Pieve Fosciana con le caratteristiche di una borgata sorta a poca distanza dal capoluogo. Andò a formarsi intorno ad un antico ponte della via romana “Clodia Nova”, che nel corso dei secoli più di una volta fu attraversato dai molteplici eserciti (sempre in guerra fra loro) dislocati in Garfagnana, come avvenne nel 1554 in occasione della guerra combattuta in Toscana, fra

Share

LA ZUPPA DI ERBE DI CAMPO E LENTICCHIE

LA ZUPPA DI ERBE DI CAMPO E LENTICCHIE tutti gli ingredienti si intendono tritati, tritate 1/2 cucchiaio di maggiorana, 1/2 cucchiaio di dragoncello (estragone), 1 cucchiaio di foglie tritate di margherita di campo giovani, una punta di rosmarino tritata, cipolla, carota, 2 spicchi d’aglio, 2 costole di sedano. Mettete tutti gli ingredienti in una pentolacon acqua e il sale e pepe, accendete il fuoco poi mettete 200 gr di lenticchie,

Share

 OGGI VISITIAMO PUGLIANO –

OGGI VISITIAMO PUGLIANO – Frazione del comune di Minucciano posto su di un colle, alto 610 m. s.l.m., nel versante lunigianese . L’origine di Pugliano è antichissima, nei suoi dintorni sono state ritrovate selci lavorate assegnabili alla tarda età della pietra e sicuramente la zona fu abitata dai liguri apuani, popolazione italica sconfitta nel II secolo a.c. dai Romani che diedero a Pugliano l’importante appellativo giuridico-territoriale di “vicus”.    

Share

Covid-19, i casi in Italia: 2 giugno ore 18

Covid-19, i casi in Italia: 2 giugno ore 18   I dati del monitoraggio sanitario sulla diffusione del nuovo coronavirus diffusi alle 18 del 2 giugno. L’incremento dei nuovi positivi è pari a 318. Complessivamente i casi dall’inizio dell’emergenza sono 233.515, così divisi: 160.092 guariti 39.893 attualmente positivi 33.530 deceduti (questo numero potrà essere confermato dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva del decesso). Tra gli attualmente positivi: 33.569 sono in

Share

Dalle Alpi all’Etna è il momento delle fragole: ecco i Presìdi Slow Food da provare.

Dalle Alpi all’Etna è il momento delle fragole: ecco i Presìdi Slow Food da provare. 29/05/2020 Su queste righe abbiamo già ampiamente citato le fragole nelle settimane scorse. L’anticipo di stagione, le primizie del Sud, il loro “risalire” – nella maturazione – lungo la Penisola. Ora siamo arrivati alle pendici delle Alpi e dunque possiamo dire che le fragole sono il prodotto di questo sabato. Mai così convenienti, in grande

Share

Basta etichette alimentari oscure e fuorvianti

Basta etichette alimentari oscure e fuorvianti. Vogliamo poter scegliere. 01/06/2020 https://www.slowfood.it/basta-etichette-alimentari-oscure-e-fuorvianti-vogliamo-poter-scegliere/ Oggi l’epidemia mondiale ha fatto salire il problema della salute pubblica al primo posto nelle preoccupazioni dei governi e dei cittadini in modo forse mai accaduto prima. L’accresciuta consapevolezza sull’importanza della tutela della salute collettiva passa anche dal rapporto con il cibo e non solo in termini nutrizionali, ma lungo tutta la filiera perché la sostenibilità ambientale e sociale

Share

“PIL italiano crollerà del 18%”: la previsione

“PIL italiano crollerà del 18%”: la previsione Martino Grassi 1 Giugno 2020 – 19:01 https://www.money.it/PIL-italiano-crollera-18-percento-previsione-marcotti?utm_source=Money.it&utm_campaign=4cc84692ce-RSS_EMAIL_CAMPAIGN&utm_medium=email&utm_term=0_4302bacf08-4cc84692ce-303134037 Secondo Giancarlo Marcotti, il PIL italiano potrebbe crollare del 18% e alcuni settori potrebbero non riprendersi più. Anche nel resto dell’Europa la situazione non sembra essere migliore. Il lockdown sta mostrando sempre più i suoi effetti sull’economia dell’Italia e del mondo intero, soprattutto sul PIL del nostro Paese. Durante il primo mese di chiusura, quello

Share

Non lasciamoci distrarre dall’attuale tregua, il nemico pandemico non è ancora sconfitto.

Comitati Sanità, Lucca non dorma – Non lasciamoci distrarre dall’attuale tregua, il nemico pandemico non è ancora sconfitto. Nei momenti dell’emergenza abbiamo ascoltato le dichiarazioni di Rossi e Tambellini su un Ospedale Campo di Marte da recuperare. Di padiglioni dedicati all’emergenza Covid e ad altre patologie infettive che si dovessero presentare in futuro. Di tamponi ed esami sierologici effettuati a tappeto, di team addestrati al tracciamento e rapido isolamento di

Share