Primo Piano Valle del Serchio

Dalle selvatiche ai marroni, castagne sempre piú di pregio. Attenzione però alle “bacate”!

Dalle selvatiche ai marroni, castagne sempre piú di pregio. Attenzione però alle “bacate”! Oggi, in pieno spirito autunnale, possiamo parlare di castagne perché vengono raccolte in tutta Italia e soprattutto nei boschi, quindi al mercato troverete anche le selvatiche. Ci sono pure i marroni, che vantano molte denominazioni di origine in tutto il Paese: differiscono dalle altre castagne perché oltre a essere mediamente più grossi al loro interno non hanno

Share

Raccolti oltre tremila euro a Barga in memoria di Francesco Tontini

Raccolti oltre tremila euro a Barga in memoria di Francesco Tontini BARGA – Bel gesto di solidarietà da parte degli amici di Francesco Tontini, il giovane di 18 anni prematuramente scomparso giovedì scorso in un incidente stradale. Raccolti infatti oltre 3mila euro che sono stati devoluti alla Misericordia del Barghigiano di cui il giovane Francesco faceva parte ed era un validissimo volontario. 22 Ottobre 2019 – fontenoitv   Hanno messo

Share

La festa dei mestieri antichi e delle mondine a Colognora di Pescaglia

La festa dei mestieri antichi e delle mondine a Colognora di Pescaglia PESCAGLIA – Si è svolta domenica scorsa la tradizionale festa dei mestieri antichi e delle mondine a Colognora di Pescaglia. Il ritrovo annuale è organizzato dall’Associazione Paese di Colognora con il patrocinio dell’amministrazione Comunale e con lo scopo di promuove l’antico borgo e le sue peculiarità storiche e culturali. 22 Ottobre 2019 – fontenoitv Nonostante la pioggia, che

Share

PREVISIONI Meteo del LAMMA Toscana emesse martedì 22 ottobre #ValledelSerchio #MediavalleMeteo

PREVISIONI Meteo del LAMMA Toscana emesse martedì 22 ottobre #ValledelSerchio #MediavalleMeteo MERCOLEDI’ 23 OTTOBRE.. Cielo:sereno o temporaneamente velato. In serata tendenza ad aumento della nuvolosità a partire dall’Arcipelago e dalle zone costiere. Vento: di Scirocco, deboli sulle zone interne, fino a moderati sulla costa. Temperatura: stazionarie o in lieve diminuzione le massime, ma su valori ancora molto superiori alla norma. GIOVEDI’ 24 OTTOBRE.. Cielo: transito di una perturbazione con cielo

Share

FRULLE ALLA GRIGLIA (mazze di tamburo)

FRULLE ALLA GRIGLIA (mazze di tamburo) nel periodo dei funghi è facile trovare nei prati, negli oliveti, nelle pinete le mazze di tamburo che in alcune zone della lucchesia vengono chiamate “frulle” le mazze di tamburo possono raggiungere il diametro di 20 cm ma voi guardate che siano belle fresche. si toglie il gambo che è fibroso e mettiamo la cappella sulla griglia con un fuoco dolce (altrimenti strinano subito

Share

Altra vecchia conoscenza di Garfagnana Terra Unica presente anche nell’edizione 2019 sarà Andrea Campoli.

Altra vecchia conoscenza di Garfagnana Terra Unica presente anche nell’edizione 2019 sarà Andrea Campoli.   Andrea sarà in veste di “libraio” con Garfagnana Editrice (perchè lui scrive libri) , sarà anche in veste di conduttore radiofonico con Radio Music Lab (perchè lui fa radio) ma sarà anche in veste di TATON “il Contafole” (perchè lui conta le fole) nell’arena delle eccellenze artistiche garfagnine . Insomma un artista eclettico che ci

Share

La regina degli orti in questa stagione è la zucca. La zucca

La regina degli orti in questa stagione è la zucca. La zucca   è infatti la regina incontrastata dell’autunno. Nella nostra Penisola è coltivata fin dai tempi degli Etruschi.Ve ne sono di molte varietà e forme, sia ornamentali che commestibili. Si conservano in un ambiente buio, fresco ed asciutto. Possono durare mesi, in base alla tipologia e alle sue caratteristiche.                    

Share

L’essicazione del granturco sull’aia.

L’essicazione del granturco sull’aia. Ogni giornata di sole, in autunno, era preziosa per seccare bene il granturco, che veniva steso su teli sull’aia e rigirato con pale e rastrelli. L’essiccazione al sole era il modo tradizionale e naturale per conservare al meglio e a lungo questo cereale, che è stato per molto tempo un alimento fondamentale per molte famiglie del nostro Paese.              

Share

OSSIBUCHI DI MI MA’

OSSIBUCHI DI MI MA’ Quando mio padre negli anni ’60 portò per la prima volta gli ossibuchi a casa mia mamma non sapeva proprio da dove cominciare a cucinarli, mio padre gli disse all’incirca quello che aveva sentito dire e forse fece un pò di confusione con la Gremolada (che nell’ossobuco alla milanese è il massimo) e la cucinò così da come si legge nel suo quaderno di cucina. Dare

Share