Primo Piano Lucca e Piana

UNA SERATA DI CAMBIO POSTO A CENA

UNA SERATA DI CAMBIO POSTO A CENA   Venerdi 21 febbraio – Casablanca Garden bar via delle colline 3 Montaione Firenze Serata “Cambio Posto a Cena” aperta a single età minima consigliata anni 40     Cena completa servita (eventuali esigenze sul menù comunicarlo al momento della prenotazione) Gli uomini ad ogni portata scaleranno di posto per conoscere nuove persone durante la cena, un modo allegro e divertente per conoscersi.

Share

Lotta alla mafia: Nicola Gratteri invitato in Toscana

Lotta alla mafia: Nicola Gratteri invitato in Toscana   Approvata dal Consiglio regionale mozione per condividere e valorizzare il lavoro portato avanti dal magistrato       Firenze – Approvata dal Consiglio regionale una mozione in merito alla promozione della cultura della legalità, con particolare riferimento alla valorizzazione del lavoro del magistrato Nicola Gratteri.   L’atto, presentato da Gabriele Bianchi (M5S) e da Alessandra Nardini (Pd), impegna la Giunta a

Share

Coronavirus: nessun caso confermato in Toscana

Coronavirus: nessun caso confermato in Toscana   Lo assicura l’assessore alla Sanità Stefania Saccardi rispondendo alle interrogazioni presentate da Forza Italia e Fratelli d’Italia     Firenze – Informazione e comunicazione consapevole, responsabile e aderente a notizie ufficiali e verificate. Evitare allarmismi che potrebbero complicare il lavoro delle strutture e degli operatori preposti, analisi netta che il problema non è essere cinesi: i soggetti potenzialmente esposti sono quelli che a

Share

Cartelle pazze per ticket, Pd boccia moratoria proposta da Marchetti (FI)

Cartelle pazze per ticket, Pd boccia moratoria proposta da Marchetti (FI)   «I totem non funzionano ma la sinistra vuol vessare i toscani fino all’ultimo»   Respinta la mozione del Capogruppo regionale FI Maurizio Marchetti «La Asl conosce il guasto, non lo ripara e i cittadini devono dimostrare di aver pagato? E’ un sopruso bello e buono, andava applicato il principio giuridico in dubio pro reo»   «E’ un sopruso

Share

Pasta: le marche che utilizzano grano 100% italiano e quelle che hanno scelto invece grano Ue e non Ue

Pasta: le marche che utilizzano grano 100% italiano e quelle che hanno scelto invece grano Ue e non Ue Dopo quanto accaduto a Lidl, azienda che si è vista consegnare dall’Antitrust una salatissima multa per non essere stata chiara sulla provenienza del grano con cui realizza la sua pasta, si riaccende l’attenzione su un argomento spinoso: quali marche di pasta usano davvero materia prima italiana? Dal 2018 i produttori di

Share

“Possibile contaminazione microbiologica”, Penny Market richiama i tortelloni al prosciutto crudo Fior di Pasta

“Possibile contaminazione microbiologica”, Penny Market richiama i tortelloni al prosciutto crudo Fior di Pasta   La catena dei supermercati Penny Market ha disposto il richiamo di un lotto di tortelloni al prosciutto crudo a marchio Fior di Pasta per una possibile contaminazione microbiologica. I tortelloni richiamati sono stati prodotti per Penny Market dall’azienda Pastificio Davena Srl, nello stabilimento di via San Domenico Savio 66/68 a Brusaporto, in provincia di Bergamo.

Share

Scuola, Marchetti (FI): «A Lucca 96,6% di edifici in zona sismica senza le certificazioni di rispondenza

Scuola, Marchetti (FI): «A Lucca 96,6% di edifici in zona sismica senza le certificazioni di rispondenza, avanti con la messa a norma»   Il Capogruppo regionale di Forza Italia ha impegnato la giunta ad anticipare i fondi «Fragilità inaccettabile dei luoghi di studio dei nostri ragazzi»   «Il 96,6% dei 358 edifici scolastici della provincia di Lucca situato in zona sismica è privo della certificazione di perfetta rispondenza alle norme

Share

il Comune DI LUCCA attiva una nuova ordinanza di limitazione del riscaldamento e del traffico

Qualità dell’aria: il Comune attiva una nuova ordinanza di limitazione del riscaldamento e del traffico valida dal 29 gennaio al 3 febbraio   Visto il valore della media giornaliera di Pm 10 registrato negli ultimi sette giorni che ha superato  il limite consentito e considerate le previsioni di ulteriori sforamenti dei valori di polveri sottili, dovuti anche alle condizioni meteo favorevoli all’accumulo degli inquinanti nell’atmosfera, il Comune di Lucca ha

Share

Fortunatamente non è il CORONAVIRUS, il responsabile del malore della donna cinese all’autogril di Serravalle

Fortunatamente non è il CORONAVIRUS,  il responsabile del malore della donna cinese all’autogril di Serravalle Le analisi all’Istituto superiore di sanità hanno escluso che si tratti di contagio dal coronavirus proveniente dall’Estremo Oriente . Le analisi eseguite all’ospedale di Pistoia, dove dalla sera fra 27 gennaio era ricoverata una donna cinese di 53 anni, HANNO DATO ESITO NEGATIVO. Al momento del malore, viaggiava con una ventina di connazionali e aveva

Share

Coronavirus, sotto osservazione turisti cinesi a Lucca

Coronavirus, sotto osservazione turisti cinesi a Lucca LUCCA – Sono sotto osservazione dell’Igiene pubblica i turisti cinesi arrivati a Lucca, dopo che una donna facente parte della comitiva è stata ricoverata all’ospedale San Jacopo di Pistoia (nella foto) per accertamenti su un possibile caso di Coronavirus. 28 Gennaio 2020 –  fontenoitv La donna, che accusava sintomi influenzali con febbre di lieve entità, è svenuta mentre la comitiva si trovava all’autogrill

Share