Nessuna Categoria

COLPITA ALLA TESTA DA UNA PERSIANA CON PEGASO A LIVORNO

anziana signora  colpita alla testa all’Elba Forse a causa vento. Portata con elicottero a ospedale Livorno – si tratterebbe di una donna anziana, avrebbe riportato un grave trauma cranico dopo essere stata colpita alla testa da una persiana caduta da una finestra di un palazzo del centro di Portoferraio (Livorno), all’isola d’Elba, forse a causa del forte vento. L’anziana, subito soccorsa, secondo quanto riferito dal 118 non sarebbe cosciente.  

Share

LA BCL VINCE FACILE CON IL BAMA ALTOPASCIO

Come era nelle aspettative la partita si fa da subito, molto intensa, con continui ribaltamenti ed un punteggio che cresce di pari passo, sempre in equilibrio, fino alla prima sirena. Partita che sale ancora di intensità nel secondo quarto, con il Bcl che prova a prendere l’iniziativa grazie a Del Debbio che sblocca con una tripla e porta avanti di due lunghezze la squadra. Bama che comunque rimane sempre pericolosissimo,

Share

Barga –  Bus in Fiamme la mattina di mercoledì 25 gennaio sulla strada di Loppia..

Barga –  Bus in Fiamme la mattina di mercoledì 25 gennaio sulla strada di Loppia.. – La Sindaca Caterina Campani: “Una tragedia. Ecco cosa poteva succedere questa mattina lungo la strada per Loppia quando i due autobus pieni di studenti hanno preso fuoco. Una vicenda su cui chiedo di fare tutta la chiarezza e tutti gli accertamenti possibili, affinché mai più si verifichi una cosa simile. Ringrazio gli autisti che

Share

 intossicato dal monossido di carbonio in casa – con pegaso a cisanello

 PESCAGLIA –  intossicato dal monossido di carbonio in casa – con pegaso a cisanello   E’ stato soccorso privo di sensi, nella sua abitazione di Pascoso . in una casa della strada comunale Fillungo, nella frazione di Pescaglia, sono accorsi ambulana e vigili del fuoco. Il giovane che era riverso nel letto, presentava i sintomi di una intossicazione da monossido di carbonio,  per cause in fase di accertamento. Nella casa

Share

INAUGURATA LA CASINA DELL’ACQUA A POZZI

Bernardi: “La casina permetterà un rilancio di questa area verde” INAUGURATA LA CASINA DELL’ACQUA A POZZI SABATO PROSSIMO DISTRIBUZIONE DEI KIT A QUANTI SONO RIMASTI PRIVI SERAVEZZA – È stata inaugurata stamani (venerdì) a Pozzi la casina dell’acqua, nel parco Ferdinando Imposimato, e sabato prossimo saranno distribuiti nuovi kit regalo. Una posizione apprezzata dai cittadini, all’interno del parco pubblico in via Martiri di Sant’Anna e con un comodo parcheggio adiacente

Share

Carnevale, ecco le “canzonette” in gara dal 26 gennaio

Carnevale, ecco le “canzonette” in gara dal 26 gennaio Conto alla rovescia per la festa della Canzonetta e del teatro dialettale pietrasantino, primo atto del Carnevale edizione 2023 che torna al teatro comunale “Galeotti” con quattro appassionanti serate, dal 26 al 29 gennaio. Le dieci contrade in gara si sfideranno sul palcoscenico a suon di musica e graffianti scenette in vernacolo sempre con inizio alle 21 ad eccezione della finalissima

Share

Emanato dalla Regione uno stato di allerta con codice GIALLO per la giornata di domani, martedì 10 gennaio

Share

Ricerca in sanità: oltre 4,3 milioni di euro dal Ministero per progetti toscani

Ricerca in sanità: oltre 4,3 milioni di euro dal Ministero per progetti toscani Scritto da Alessandro Federigi, sabato 7 gennaio 2023 alle 11:31 Sono 12 i progetti presentati dalla Regione Toscana e ammessi a finanziamento nell’ambito del Bando della ricerca finalizzata 2021 del Ministero della salute. I progetti, cui sono destinati complessivamente 4,361 milioni di euro, vedranno come protagonisti, in maggioranza, giovani ricercatori e saranno attuati da Aziende ed Enti

Share

Nessun morto ma 180 feriti per i botti di Capodanno in Italia

Nessun morto ma 180 feriti per i botti di Capodanno in Italia Undici persone sono in gravi condizioni. In “significativo aumento” il dato dei minori feriti: 50 a fronte dei 20 dell’anno scorso. A Taranto è stata amputata la mano sinistra a un bambino di 10 anni Botti di capodanno AGI – Nessuna vittima, ma 180 feriti (di cui 48 ricoverati) dei quali 11 gravi. È il bilancio dei botti di Capodanno

Share

Foggia, spara e uccide la moglie

Foggia, spara e uccide la moglie È successo questo Venerdi, dopo mezzogiorno, ad Apricena, nel Foggiano. Una donna è stata uccisa a colpi di arma da fuoco dal marito. I Carabinieri sono stati allertati e sono giunti in Via Saragat, ma non hanno potuto far niente per la donna che era morta. L’uomo si è costituito ed è stato arrestato. d.v.

Share