Domenica 30 Agosto l’apertura alle ore 11 nella Sala “L. Suffredini” a Castelnuovo

D

opo il riscontro positivo delle precedenti edizioni del 2011 e del 2013 dedicate al “manichino” e agli “accessori”, OLTREMODA torna quest’anno proponendosi di approfondire e dipanare grazie a questa galleria di creazioni artistiche il tema dell’accessorio femminile per eccellenza, il reggiseno. Progetto Donna ha infatti invitato le donne a proporre la loro personale versione di questo indumento intimo, sia ispirandosi alla classicità che stravolgendone lo stereotipo giocando con l’ironia, creando dei veri e propri “oggetti d’arte”. Un’esposizione di creazioni artigiane che vuol essere anche occasione per conoscere la lunga storia di questo simbolo di femminilità e di conseguenza per riflettere sull’evoluzione della figura femminile, sulla consapevolezza del suo essere e della sua condizione. L’esposizione infatti sarà integrata da pannelli e alcuni pezzi “storici” volti ad illustrarne la nascita e l’evoluzione. Stimolando la parte creativa delle donne-artiste, inevitabile sarà anche la riflessione sul tema dell’artigianato artistico, del riciclo e dell’arte povera alla portata di tutti. L’idea e l’organizzazione sono dell’Associazione culturale Progetto Donna di Castelnuovo di Garfagnana, nata nel 2004 come un’aggregazione di donne al fine di attuare le pari opportunità, promuovere la crescita individuale e collettiva del genere femminile, salvaguardare le diverse identità individuali e di gruppo di appartenenza e proporre momenti e spazi di riflessione su temi inerenti la condizione della donna. La mostra, ad ingresso gratuito aperta fino a domenica 6 Settembre, è patrocinata dal Comune di Castelnuovo di Garfagnana e realizzata grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Simone Alex Sartini

Share