Castelnuovo, la demolizione del vecchio palazzo; al suo posto alloggi e spazi ad uso sociale

 

 

CASTELNUOVO – Rappresentava un serio pericolo anche per abitazioni vicine il palazzo in corso di abbattimento nel centro storico di Castelnuovo Garfagnana;  grazie all’amministrazione Tagliasacchi diventerà con la sua ricostruzione un’opportunità per alcune famiglie e un’occasione di valorizzazione della zona in quanto il palazzo si affaccia  sulla centralissima Via Garibaldi.

L’edificio che era di privati, è stato acquistato dal comune di Castelnuovo di Garfagnana; dopo l’abbattimento, grazie ad un finanziamento da 1 milione e 638 mila euro del PNRR, qui verranno poi realizzati appartamenti e spazi ad uso sociale.

In questa operazione un ruolo importante lo ha avuto in  particolare la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca che grazie ad un cospicuo contributo ha permesso di ottenere il cofinanziamento del PNRR di quasi 2 milioni di euro.

Nella prima fase la ditta “Lunardi Movimento Terra” è incaricata di abbattere l’edificio e quindi della messa in sicurezza dell’area,; successivamente verrà realizzato il nuovo edificio che come anticipato dal Sindaco sarà composto da  6 appartamenti per un’area abitativa di circa 1000 mq, e uno spazio  sociale in “cohousing” che unisce spazi privati con spazi in condivisione.

fonte noitv

Share