L’Ufficio Servizi Sociali del Comune ricorda che fino al 31 gennaio 2019 si possono formulare le richieste per l’erogazione di assegni per il nucleo familiare (anno 2018) a norma della Legge 448/1998 e successive modifiche.

La richiesta va presentata improrogabilmente entro il 31 gennaio 2019. Potranno accedere al beneficio i nuclei familiari composti da cittadini italiani, cittadini comunitari, cittadini non comunitari con permesso di lungo soggiorno e coloro che hanno lo status di rifugiati con tre o più figli tutti di età inferiore ai 18 anni, che alla data del 31 dicembre 2018 siano residenti nel Comune.
L’assegno, corrispondente ad € 142,85 mensili e per 13 mensilità, è concesso ai nuclei familiari con un valore ISEE inferiore alla soglia di € 8.650,11

Se il requisito del numero dei figli si sia verificato durante l’anno, l’assegno sarà corrisposto proporzionalmente in base al numero dei mesi, a decorrere dal mese successivo a quello in cui il requisito si è verificato.

La richiesta, redatta su apposito modulo, dovrà essere accompagnata dalla dichiarazione sostitutiva (I.S.E.E.).

L’erogazione dell’assegno sarà effettuata dall’INPS.

Share