Castelnuovo di Garfagnana, scuola elementare: via al 2° lotto di lavori per la

messa in sicurezza dell’edificio

Castelnuovo di Garfagnana, 21 gennaio – Sono partiti ieri mattina i lavori per la

messa in sicurezza delle scuole elementari di via Nicola Fabrizi, a Castelnuovo di

Garfagnana. Si tratta del secondo dei tre lotti di interventi che porteranno al pieno

adeguamento antisismico della struttura per un importo complessivo di 655mila euro.

I lavori in questo caso consistono nella riqualificazione di un’ala dell’edificio (quella

non interessata dagli interventi e del I lotto) e nella messa in sicurezza dell’area

esterna alla struttura. Qui verrà installato un cancello per delimitare l’area, realizzata

una nuova pavimentazione con percorsi di accesso per disabili e riqualificato

l’impianto fogniario. Questo secondo lotto di interventi, il cui termine dei lavori è

previsto per luglio 2016, è stato finanziatio per 400mila euro dal Ministero per le

infrastrutture e per i trasporti sui fondi Cipe.

I lavori al primo lotto si sono conclusi come da cronoprogramma. Durante le festività

natalizie il personale scolastico e gli addetti del comune hanno effettuato il trasloco di

mobili e materiale didattico in modo che i bambini, al rientro, hanno trovato pronte le

nuove aule già pronte. La dirigenza scolastica ha dimostrato in tutto questo periodo

grande disponibilità, ora è fondamentale un ultimo sforzo di collaborazione per

completare un intervento tanto impegnativo quanto indispensabile.

I lavori verranno effettuati dalla ditta Luti Giuliano di Barga.

Il comune di Castelnuovo di Garfagnana aveva recentemente ottenuto, nell’ambito

del Piano triennale per l’edilizia scolastica della Regione Toscana, un finanziamento di

227mila euro. Una finanziamento che si è andato ad aggiungere ai 428mila euro già

reperiti dal Comune negli scorsi anni, per un totale di 655mila euro. La cifra aveva

permesso dunque al Comune di raggiungere la copertura totale necessaria per

completare la riqualificazione dell’intero edificio.

Share