Danza, musica e la Gioconda di Leonardo da Vinci sono tra gli ingredienti della sesta serata della 36esima Settimana del Commercio di Castelnuovo. L’evento, organizzato dall’associazione Compriamo a Castelnuovo, centro commerciale naturale di Confcommercio, con il patrocinio del Comune di Castelnuovo, si avvicina al giro di boa visto che andrà avanti fino al 18 per poi concludersi con altre tre serate dal 22 al 24. La giornata si aprirà alle 18 in piazzetta Ariosto dove l’assessore Alessandro Pedreschi presenterà l’ultimo libro di Pietropaolo Pighini. Da Castiglione, l’autore ha scritto un volume dedicato alla Gioconda di Leonardo da Vinci nel cinquecentenario della morta dell’artista. Nel libro pone l’attenzione su nuove possibile scoperte riguardo uno dei quadri più famosi al mondo. La serata sarà invece all’insegna del ballo e della musica. In piazza Umberto l’esibizione della scuola di danza Artis’t di Ilaria Pilo con tantissime allieve coinvolte che si alterneranno sul palco tra vari generi. È anche la notte della musica dai terrazzi del paese con tre punti: Barchetta, via Farini e via Vittorio Emanuele dove al termine partirà un altro concerto alla Grindhouse Arena con gli AudioRage. In piazza Olinto Dini tributo a due grandi artisti come Lucio Dalla e Lucio Battisti grazie alla Rat Band. Per i bambini, oltre al Villaggio Bambini allestito in piazza delle Erbe, è la serata del disegno più lungo del mondo. Un rotolone di carta sarà steso in via Farini per una iniziativa che coinvolge chiunque passa per la via. Tutto il programma si può scoprire su www.castelnuovoeventi.it e sui canali social. Mercoledì è il giorno della Gastronovia, Ferragosto sarà dedicato alla giornata Rinascimentale.

La manifestazione è organizzata dall’associazione Compriamo a Castelnuovo, centro commerciale naturale di Confcommercio, con il patrocinio dell’amministrazione comunale, il sostegno economico della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Fondazione Banca del Monte di Lucca e la collaborazione con Pro Loco Castelnuovo, Unione Comuni Garfagnana e molte associazioni del territorio che partecipano all’evento a vario titolo.

Share