CASE ALL’ASTA DELLA VIAREGGIO PATRIMONIO: NESSUN CONCORDATO LE HA SALVATE. I RESPONSABILI VANNO PUNITI !

Dopo i 15 appartamenti del condominio all’ex Tabarracci con pubblico incanto già fissato al 23 gennaio 2019, a causa del notorio fallimento della società partecipata Viareggio Patrimonio, andranno all’asta anche altri 5 appartamenti – sempre acquistati sul mercato privato con quanto fu ricavato dalla vendita delle preselle della Passeggiata – con asta fissata al prossimo 6 febbraio 2019.
In sostanza, “abbiamo venduto ai privati le preselle del Comune e, oggi, rivendiamo, sempre ai privati, gli appartamenti dell’edilizia residenziale pubblica, a suo tempo acquistati”.
Un capolavoro !
Così dichiara ed interviene Massimiliano Baldini, Capogruppo del Movimento dei Cittadini per Viareggio e Torre del Lago Puccini in Consiglio Comunale a Viareggio.!
La procedura fallimentare, per risarcire i creditori e far fronte ad un debito di circa 80 milioni di euro, sta vendendo tutto !
Il Curatore Fallimentare, Dott. Bellomo, ha già realizzato la vendita  della piscina, del Centro Sportivo Marco Polo, del Palazzetto, dell campo scuola Del Chiaro e del Centro Congressi Principe di Piemonte e adesso passa alle singole case che nell’intento dell’allora Giunta Marcucci dovevano essere messe a disposizione dei ceti più deboli.
Nessun concordato, continua il Consigliere Baldini – più volte promesso in Consiglio Comunale dal Sindaco Del Ghingaro e dell’attuale Giunta e maggioranza politica – è stato mai realmente concluso e la città sta perdendo, uno dopo l’altro, i suoi gioielli più belli ed i beni voluti per aiutare i più deboli !
Vogliamo sapere chi siano – nomi e cognomi – i colpevoli di questa vergogna che vogliamo siano individuati, distinguendoli da chi invece non ha colpe, affinchè scontino le loro responsabilità di cattivi amministratori, facendo fronte al risarcimento del danno.
Più volte in Consiglio Comunale ho chiesto una commissione di inchiesta che approfondisse, politicamente, il tema delle responsabilità di chi ha amministrato male la città almeno negli ultimi venti anni – conclude Massimiliano Baldini – ma anche l’attuale Amministrazione, la stessa che insediandosi dichiarò di rifarsi all’ex Sindaco Marcucci come proprio punto di riferimento, ha sempre fatto orecchie da mercante.
Si tratta di soldi pubblici, guai a far finta di nulla !
I viareggini ed i torrelaghesi hanno il sacrosanto diritto di sapere chi devono ringraziare per questa vergogna inaudita.

Share