CasaPound: al via anche nella Piana la raccolta alimentare per le famiglie in difficoltà.

 

 
Montecarlo, 10 novembre – CasaPound lancia un’iniziativa a sostegno delle famiglie italiane. l movimento, che ha inaugurato da poco una nuova sezione a San Salvatore e a Lucca aiuta già una ventina di famiglie, spiega come poter contribuire.
“Il banco alimentare di CasaPound Italia è un’iniziativa nata per dare un supporto alle famiglie italiane in difficoltà – spiega Fabrizio Fantozzi, responsabile CPI Piana di Lucca – e per fornire concreto sostegno a quei cittadini che stanno subendo gli effetti negativi della crisi economica. Vogliamo coinvolgere tanto chi ha bisogno quanto chi invece può dare una mano agli altri, donando periodicamente una parte della propria spesa alimentare. Al momento stiamo sostenendo varie famiglie dislocate su tutta la Piana. L’obiettivo è, naturalmente, quello di aiutare il maggior numero di persone possibile”.unnamed-52
“I requisiti per poter ottenere la spesa alimentare sono quelli di essere cittadini italiani – prosegue la nota – ed avere un’indicazione della situazione economica tale da dimostrare l’effettivo bisogno di sostegno. La consegna dei beni alimentari verrà fatta ogni 20 del mese, direttamente c/o la nostra sede, dove conserveremo le donazioni.”
“Per coloro che vorranno contribuire e aiutare chi ha bisogno, donando generi alimentari come pasta, conserve, alimenti a lunga scadenza e ogni altro bene necessario – conclude Fantozzi – la raccolta avverrà sempre c/o la nostra sede, “Il Rapace” di via Bruno Buozzi 2A a San Salvatore (LU) nei seguenti orari: lunedì  18-20; sempre il lunedì e mercoledì dalle 21 alle 23. Vi aspettiamo numerosi per dimostrare che ogni lucchese ed ogni italiano può contare sulla solidarietà del proprio popolo”.
Per qualsiasi informazione: 3484214775; casapoundpianadilucca@yahoo.com

Share