Un gesto davvero ignobile quello compiuto da un passante non ancora identificato, a Carrara, in pieno giorno, quando ha sferrato un calcio volante ad un clochard, affetto da disabilità. Lo spregevole gesto è avvenuto sotto gli occhi di numerose persone ma nessuno ha mosso un dito. La scena è stata ripresa con un telefonino e poi postata sui social. Sgomento e indignato si dice il sindaco di Carrara, Francesco De Pasquale, soprattutto amareggiato quando ha visto che nessuno è intervenuto. Eppure “Umbertino”, il clochard disabile, è conosciuto da tutti in città. Purtroppo, l´uomo che si è reso responsabile di un gesto tanto vile e riprovevole, non si vede mai in faccia. Il fratello di Umbertino, presenterà un esposto.

Share