CARABINIERI DURANTE UN CONTROLLO SUL TERRITORIO ARRESTANO UNA DONNA -  DEVE SCONTARE UNA PENA DI 6 MESI

Nella giornata di sabato, nel corso di specifici controlli volti alla prevenzione e repressione dei reati predatori eseguiti dai Carabinieri
 della Compagnia di Lucca, è stata tratta in arresto una cittadina rumena, classe 89, residente a Roma ma di fatto senza fissa dimora.

La straniera, gravata da precedenti penali per reati contro il patrimonio, è stata controllata da una pattuglia della Sezione Radiomobile che successivamente
 l’ha arrestata in quanto risultata essere destinataria di una ordinanza di carcerazione emessa dall’Autorità Giudiziaria della Capitale.
 La donna, che deve scontare 6 mesi di reclusione per furto aggravato, al termine delle formalità di rito è stata condotta presso la casa circondariale
 di Pisa.

Share