CAPOLARATO ANCHE A LUCCA – DENUNCIATI DUE PAKISTANI

LUCCA – I carabinieri della stazione di Lucca e dell’ispettorato del lavoro, hanno denunciato la titolare di una ditta di volantinaggio, una donna pakistana, per sfruttamento di manodopera in nero.

– FONTENOITV

La donna avrebbe infatti impiegato diversi lavoratori senza nessun tipo di contratto e con retribuzione di molto inferiore a quella prevista dal contratto collettivo di lavoro. Insieme a lei è stato denunciato un altro cittadino pakistano che di fatto avrebbe reclutato i lavoratori con una forma di capolarato. Sono state quindi elevate sanzioni amministrative per oltre quindicimila euro ed effettuati recuperi contributivi tuttora in fase di quantificazione.

 

Share