CRESCE L’ADESIONE DI ASSOCIAZIONI E SPONSOR ALL’INIZIATIVA BENEFICA “UN PIATTO DI SOLIDARIETA’” A FAVORE DELLE POPOLAZIONI COLPITE DAL SISMA

Si svolgerà venerdì 9 settembre alle ore 19.30 allo spazio sagra di Paganico

Grande gara di solidarietà della comunità capannorese per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto del centro Italia.

Proseguono infatti le adesioni di associazioni e sponsor del territorio all’iniziativa benefica ‘Un piatto di solidarietà’ promossa da tutte le associazioni che organizzano le sagre sul territorio e dalla Festa La Sorgente di Guamo, in collaborazione con l’amministrazione comunale, le Misericordie e i gruppi di protezione civile.

L’appuntamento è per venerdì 9 settembre alle ore 19.30 allo spazio sagra di Paganico in via di Paganico.

Sarà preparato e servito un unico piatto, gli “spaghetti all’amatricana”, specialità e simbolo di Amatrice, uno dei comuni più distrutti dal terremoto del 24 agosto. Il costo a porzione sarà di 5 euro. L’intero ricavato della serata andrà a sostegno della popolazione colpita dal sisma.

Come da tradizione di ogni sagra ci sarà un contributo musicale che sarà curato dall’orchestra “L’eco del Serchio”. Prevista la partecipazione anche di due gruppi musicali giovanili, ‘Age6184’ e ‘Stray Socks’.
Gli ingredienti per servire la cena saranno offerti gratuitamente da alcuni sponsor: Unicoop Lucca, Pastificio Mennucci, Cooperativa “L’Unitaria”, Marchi Vini, Salumificio Benvenuti, Enofood Il Davo, Oleificio Rocchi, Madel Carta, Tipografia Tommasi, Fratelli Giovacchini & C, Moto Club Centauri Toscani.
Un’iniziativa che vede per la prima volta gli organizzatori delle sagre capannoresi unire le proprie forze e per la quale si auspica una grande partecipazione da parte dei cittadini.

Share