A Capannori torna lo Sportello Legale gratuito rivolto alle donne promosso dalla Commissione pari Opportunità e dal Comune. Per la creazione di un elenco di avvocati che intendono gestire lo sportello l’amministrazione comunale ha emesso un bando che resterà aperto fino al prossimo 9 aprile. I professionisti interessati, che lavoreranno a titolo gratuito, saranno inseriti in un apposito elenco stilato in ordine alfabetico con validità 3 anni. Gli avvocati si avvicenderanno a rotazione nella presenza allo sportello ogni anno.

Gli avvocati forniranno alle donne un servizio di orientamento legale in ambito di diritto penale, civile-amministrativo e fiscale. In particolare, gli incontri consisteranno in colloqui di orientamento utili a fornire alle donne le informazioni sugli enti, istituzioni e soggetti pubblici a cui rivolgersi per affrontare le singole problematiche. Nel caso si renda necessario, lo sportello dovrà anche indicare l’eventuale percorso giudiziario da intraprendere, senza assunzione di patrocinio da parte del professionista né indicazione di altri avvocati a cui rivolgersi.

Possono partecipare al bando gli iscritti all’albo degli avvocati sul piano nazionale che non hanno in corso incarichi presso il Comune o una sua società partecipata. La dichiarazione di disponibilità deve essere sottoscritta e consegnata all’Urp (Ufficio relazioni con il pubblico) del Comune entro e non oltre le ore 12 del 9 aprile. In caso di invio per posta con raccomandata A.R. farà fede il timbro postale di arrivo.

L’inizio di attività dello sportello è fissata il prossimo maggio. Lo sportello sarà aperto al pubblico di sabato mattina. Il bando e la richiesta di disponibilità sono consultabili sul sito internet del Comune. Per informazioni rivolgersi all’Ufficio Pari Opportunità tel 0583 428 757.

Share