CAPANNORI – Sportello comunale sottopassi: positiva la partenza del servizio di informazione e assistenza ai cittadini.

Funziona lo sportello istituito dall’amministrazione Menesini per fornire ai cittadini informazioni sul progetto definitivo dei sottopassi e del raddoppio ferroviario predisposto da Rfi. Durante i primi due giorni di apertura – l’attività ha preso il via giovedì 14 febbraio – sono state molte le persone che vi si sono rivolte per chiedere approfondimenti in merito alla propria situazione e suggerimenti su come presentare a Rfi le osservazioni. Le osservazioni, infatti, devono essere inviate per scritto entro il 10 marzo per raccomandata con ricevuta di ritorno a “Rete Ferroviaria Italiana spa Direzione Investimenti – Direzione Area Nord Ovest Piazza G. Verdi, 3 – 16121 Genova” o tramite pec a rfi-di-dpi.tn(at)pec.rfi.it.

Lo sportello comunale, che ha lo specifico compito di affiancare la popolazione nel confronto con Rfi è attivo due volte a settimana (il giovedì dalle 14.30 alle 17.30 e il venerdì dalle 9 alle 13) su appuntamento da prendere per email a sit@comune.capannori.lu.it o telefonando al numero 0583/428356). I tecnici del Comune sono a disposizione di tutti i cittadini interessati dall’opera o che vogliono conoscere meglio il progetto dando loro indicazioni tecniche, consigli e suggerimenti in un’ottica di miglioramento dell’infrastruttura.

Dallo scorso 6 febbraio, inoltre, le principali cartografie del progetto definitivo sono esposte nell’atrio del palazzo comunale e, in formato digitale, nell’apposita sezione “Sottopassi e raddoppio linea ferroviaria” del sito web istituzionale www.comune.capannori.lu.it

Share