‘CAPANNORI PULITA’: DIVENTA STRUTTURALE IL SERVIZIO DI PULIZIA DEI

RIFIUTI LUNGO I CIGLI STRADALI. POTENZIATO LO SPAZZAMENTO

Dopo una sperimentazione durata alcuni mesi durante il periodo estivo adesso il

servizio di rimozione dei rifiuti dai cigli stradali realizzato da Comune e Ascit diventa

strutturale e sarà attivo durante tutto l’arco dell’anno. Una novità questa introdotta

dall’amministrazione Menesini, che avendo dato buoni risultati non solo viene

confermata, ma anche resa permanente. Contemporaneamente sarà potenziato il

servizio di spazzamento sul territorio che sarà esteso ad altre frazioni del territorio

rispetto a quelle attualmente servite.

Si tratta di azioni importanti che fanno parte del piano ‘Capannori pulita’ varato dall’ente

di piazza Aldo Moro per garantire un alto livello di pulizia e di decoro delle frazioni del

territorio. Dopo la decisione di dotarsi di telecamere mobili contro l’abbandono dei rifiuti

che saranno attivate a partire dai primi mesi del 2016 per individuare e sanzionare i

responsabili di conferimenti impropri, adesso l’attenzione del Comune si concentra su

altri servizi grazie ai quali il territorio capannorese potrà mostrarsi più pulito, ordinato e

decoroso, sia per coloro che vi abitano, sia per visitatori e turisti.

“La pulizia e il decoro dell’intero territorio comunale rappresenta un obiettivo strategico

della nostra amministrazione – spiega l’assessore all’ambiente, Matteo Francesconi –,

perchè una buona qualità della vita passa anche da un territorio accogliente, pulito e

decoroso. Per questo abbiamo varato un apposito piano di intervento che prevede tutta

una serie di azioni che nel 2016 ci assicureranno una Capannori migliore sotto l’aspetto

della cura del territorio. Accanto all’importante misura di contrasto all’abbamdono dei

rifiuti rappresentata dalle telecamere mobili che saranno posizionate nei punti critici del

territorio comunale renderemo fisso il servizio di pulizia dei rifiuti lungo i cigli stradali

particolarmente importante durante l’estate quando si provvede al taglio dell’erba che

lascia ‘sul campo’ numerosi scarti, ma utile anche durante gli altri periodi dell’anno.

Andremo inoltre a potenziare il servizio di spazzamento delle aree urbane in modo che

vie, piazze e centri abitati migliorino la propria immagine. Il progetto ‘Capannori Pulita’

non si ferma qui perché sono allo studio altre misure specifiche per migliorare il

territorio ed auspico che i cittadini vogliano collaborare, sia con comportamenti sempre

più virtuosi, sia segnalandoci problemi e criticità in modo che si possa intervenire

tempestivamente per risolverli”.

Share