Pubblicato un avviso pubblico per i Buoni scuola rivolto alle famiglie con bambini da 3 a 6 anni che frequentano le scuole dell’infanzia paritarie private

Banconote

Le famiglie con bambini dai 3 ai 6 anni che frequentano le scuole dell’infanzia paritarie private convenzionate con il Comune nell’anno scolastico in corso possono beneficiare dei ‘Buoni Scuola’  finanziati dalla Regione Toscana  che  saranno assegnati ai nuclei familiari del territorio con determinati requisiti, attraverso il Comune, che ha emesso un apposito avviso pubblico.

I  voucher possono coprire una parte o la totalità della retta di frequenza per le scuole d’infanzia paritarie a gestione privata convenzionate con il Comune.  Non sono soggette a rimborso le spese di iscrizione e di refezione scolastica.

I beneficiari dei contributi devono risiedere in Toscana, avere iscritto i figli ad una scuola dell’infanzia paritaria privata situata nel comune di Capannori per l’anno scolastico 2018-2019 e avere un Isee 2019 del  nucleo familiare non superiore a 30 mila euro.

La domanda, debitamente compilata sull’apposito modulo allegato all’Avviso Pubblico, dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Capannori,  indicando come ufficio destinatario l’Ufficio Politiche Educative e Progetto Giovani entro e non oltre le ore 12.00  del 16 aprile 2019.  La modulistica per richiedere il Buono Scuola è disponibile presso l’Ufficio Politiche Educative e  Progetto Giovani, presso le scuole dell’infanzia paritarie private convenzionate con il Comune  di Capannori e sul sito istituzionale www.comune.capannori.lu.it. Per informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Politiche Educative e Progetto Giovani tel  0583-428431-45: orario di apertura al pubblico dal lunedì al venerdì  ore 9 – 13., il martedì e giovedì anche 15-17.

Share