PROROGATA AL 12 GENNAIO LA SCADENZA DEL BANDO PER IL SERVIZIO CIVILE REGIONALE ALLO SPORTELLO ‘ECCO FATTO’ DI S.GENNARO

E’ stata prorogata a giovedì 12 gennaio la scadenza del bando per il servizio civile regionale presso lo sportello ‘Ecco Fatto’ di San Gennaro, servizio nato grazie ad Uncem Toscana e al Comune di Capannori per venire incontro ai cittadini delle frazioni collinari del nord in seguito alla soppressione di alcuni servizi essenziali, come l’ufficio postale.

I posti disponibili sono due e sono rivolti a giovani inoccupati, inattivi o disoccupati di età compresa tra i 18 e i 29 anni. Gli interessati possono partecipare al bando della Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, pubblicato sul sito di Uncem Toscana (http://www.uncemtoscana.it/) e di Giovanisì.(http://giovanisi.it/2016/11/16/servizio-civile-regionale-bando-per-2-129-giovani/).

Le domande possono essere presentate esclusivamente online tramite il sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC.
Ad ogni giovane la Regione darà un contributo mensile di 433,80 euro.
Tra i servizi offerti dallo sportello “Ecco fatto” ci sono l’accompagnamento in auto all’ufficio postale più vicino, la spedizione di posta raccomandata, lettere e pacchi online, la stampa e il ritiro dei risultati delle analisi mediche, le prenotazioni di visite mediche di analisi tramite il Cup, il pagamento del bollo auto, le segnalazioni e le richieste agli uffici comunali e le informazioni sui centri Ama (Associazione Italiana Malattia Alzheimer).

Share